Domenica 12 luglio

POMPOSA: MINIMOTO, 4, Gara di Campionato Italiano Velocità Junior:

Obiettivi di gara non raggiunti nel Campionato Italiano Minimoto classe Junior a causa di un pizzico di sfortuna che ha aleggiato durante tutto il weekend di Pomposa. 
Per il Pasini Racing team, infatti, sia la scalata al vertice di Manuel Rocca (attualmente secondo nella classifica finale a 15 punti dal leader), sia il riscatto sportivo di Matteo Bertelle dopo la caduta del sabato, non hanno portato gli esiti sperati a causa di una scivolata del primo mentre lottava per il podio e un disagio tecnico per il secondo durante il terzo passaggio.

Rientrato in pista, Manuel Rocca ha tagliato il traguardo il sesta posizione davanti al compagno rookie Nicolas Mattia Fruscione (12. in campionato), mentre per Bertelle, è stato impossibile qualsiasi tentativo di ripresa della gara.

Nella classe Cadetti, Guido Cilla si è portato in quinta posizione in campionato dopo la sua miglior performance della stagione. Quinto sotto la bandiera a scacchi di Pomposa, il pilota del Pasini Racing team punterà alle prime 3 posizioni della classifica finale.

Le Zpf ufficiali della squadra bresciana, dimostreranno la loro reale forza in campo il prossimo 29/30 agosto a San Mauro nel corso del 5. Round del Civ Junior (su 6 appuntamenti previsti).

11 luglio 2015

POMPOSA: MINIGP, 4. Gara di Campionato / MINIMOTO, 3. Gara di Campionato:

In una sola giornata, Elia Bartolini ha realizzato pole position, record della pista (con il crono fermo a 1:02.281) e vittoria di gara (al comando sin dal via) nel Civ Junior Minigp.
Tanti contenuti agonistici pieni di soddisfazioni sportive per il giovane di Sarsina debuttane di categoria e per il plurititolato Pasini Racing Team sul tracciato di Pomposa; per questa accoppiata vincente, i 74 punti accumulati al vetice della classifica di campionato concludono con un trionfo il primo dei due appuntamenti di gara del Civ Junior previsti in questo weekend.

A 16 lunghezze di distanza dalla leadership c’é l’altro alfiere giallo-blu Raffaele Fusco che, nonostante a Pomposa non abbia realizzato neanche un punto, si mantiene contendente al titolo della categoria delle 50cc da 14 cv. Il tredicenne di Bellaria si è visto costretto al ritiro dopo essere incappato in una caduta nel corso del primo giro a causa di un contatto con un avversario. Si tratta di una dinamica beffarda di gara che inverte le sorti di campionato dei due compagni di squadra in sella alle RMU allestite ufficialemte della squadra bresciana.

Intanto ritorna sul podio Matteo Boncinelli, assente nella griglia di partenza di Latina a causa dell’ high side del quale è stato protagonista nel corso delle prove di qualifica con conseguente trauma al bacino. Il pilota toscano, ancora provato dallo sfortunato incidente, si ritrova terzo in classifica di campionato dopo una gara in rimonta che lo aveva visto scattare dalle retrovie e concludere terzo sotto la bandiera a scacchi.
Per Boncinelli sono in tutto 52 i punti totalizzati ma le due gare che mancano alla chiusura della stagione e le sue forti motivazioni vincenti rendono ufficialmente aperta la sfida al trono di campione.

11 luglio 2015

POMPOSA - MINIMOTO – 3. Gara di campionato:

Manuel Rocca conquista la seconda piazza sul podio e i suoi 50 punti realizzati in campionato lo mantengono secondo anche in classifica finale.
La gara di oggi di Pomposa è la descrizione esatta della sua carriera sportiva: Partito dalle retrovie (7. posizione), ha conquistato in tre giri la seconda posizione della gara e con grande grinta agonistica ha mantenuto la piazza sino alla bandiera a scacchi. Una sintesi perfetta della sua storia di pilota nelle Minimoto classe Junior: il l'analogia calzante di un pilota di talento che è entrato in sordina (lo scorso anno) in un campionato con tanti pretendenti al titolo ed in pochissimo tempo è diventato un protagonista di gara, il riferimento sommo di chi deve essere tenuto d’occhio dagli avversari. Bravo Manuel, bravo per la crescita veloce e soprattutto per com’è riuscito a fare della sua ZPF ufficiale la moto perfetta per continuare la sua ascesa vertiginosa.
Gara da dimenticare, invece, per lo sfortunato Matteo Bertelle, caduto nel corso del primo giro a causa di un contatto con l’avversario che lo precedeva. Con il “non classificato” di Ortona, e con i 6 punti totalizzati qui a Pomposa dopo aver ripreso la gara, per il pilota veterano diventa sempre più difficile combattere per l’obiettivo che si era prefissato ad inizio campionato. 
Davanti a lui, Nicolas Mattia Fruscione, eguaglia la sua posizione in gara di Latina dimostrando di aver aggiunto un altro tassello formativo al suo praticantato con il Pasini Racing Team.

Nella classe Cadetti, Guido Cilla porta la sua ZPF nella settima posizione sotto la bandiera a scacchi.

Per entrambe le categorie del Campionato CIV Junior, domani é previsto un ennesimo appuntamento di gara.

26 giugno 2015

LATINA (LT), MINIGP - 3. Gara di campionato:


Raffaele primo, Elia secondo: ancora una volta e' il trionfo per il Pasini a Racing Team. Cambia l'ordine sul podio dei protagonisti in sella alla RMU ufficiale ma il risultato è che le posizioni alte della classifica sono sempre per la squadra bresciana. Questa volta l'ha spuntata all'ultimo giro quel Fusco che tanto ci credeva, al punto tale da ritrovarsi leader dopo tre round di Campionato Italiano Junior. Nel pilota di Bellaria è scattata la molla di chi ha realizzato tutto ad un tratto di avere le capacità e il supporto tecnico per farla da padrone: con un anno di praticantato alle spalle, con il talento indiscusso di chi ha già accumulato due titoli italiani e un europeo, con una moto che risponde alla perfezione alle aspettative, e' tutta questione di volontà e concentrazione. Adesso però per Fusco viene il bello: sono solo 9 le distanze che lo separano da Bartolini nella classifica finale. Purtroppo questa volta, il vincitore di Vallelunga deve mandare giù il boccone amaro di aver aperto un varco al compagno nel corso dell'ultimo giro di gara ma questo precedente lo renderà ancor più grintoso (qualora ce ne fosse bisogno) nella "rivincita" del Round n.4 in calendario il prossimo 11 e 12 luglio. Si tratta di pura e sana competizione che proprio a Pomposa coinvolgerà anche Matteo Boncinelli, non presente al via di Latina a causa della forte contusione procuratosi ieri nelle prove di qualifica. Con i 36 punti accumulati in classifica finale, anche per il pilota toscano il campionato è tutto da giocare...

Vallelunga, 7 giugno 2015

È un giorno di trionfo per il Pasini Racing Team sulla pista "Piero Taruffi" di Roma: i piloti ufficiali della RMU che erano allineati in prima fila al via della 2.gara di campionato, lo erano anche a fine giornata sul podio ma con posizioni invertite.
Bartolini l'aveva detto e l'ha fatto: "la prima posizione che mi è sfuggita ad Ortona a causa della caduta, l'ho riscattata questa mattina. Nelle ultime due settimane ho dovuto fare i conti con quell'episodio da dimenticare e sapevo che qui a Vallunga mi sarei ripreso la rivincita: dovevo vincere assolutamente". Soddisfazioni anche per Raffaele Fusco, secondo sotto la bandiera a scacchi e protagonista durante tutto il weekend romano; dalla pole position alle posizioni di testa della gara che ha condotto per ben 2 giri (su sei totali svolti). Il pilota nato a Ravenna, accumula così gettoni preziosi ai fini di campionato (attualmente 2.) ed è determinato a sfruttare la simbiosi perfetta che ha finalmente trovato con la sua RMU 50cc. Tra tanti che festeggiano, e' Matteo Boncinelli ad aver fatto man bassa di punti. Dal terzo gradino della premiazione, il pilota toscano dimostra di avere come obiettivo molto di più della scalata del podio. Da nuovo leader della classifica, infatti, Boncinelli divide con il suo Team le 36 lunghezze totali che, a fine gara, tolgono il sapore amaro della mancata vittoria del round. 
La manche a Vallelunga dominata dai piloti giallo-blu (che si sono continuamente alternati al comando), è stata interrotta con due passaggi di anticipo a causa della caduta (fortunatamente senza conseguenza) di un avversario.

Per maggiori informazioni o per visionare la classifica finale: www.civ.tv

 

Albo d'oro

Gallery

Gennaio 2019
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31

Calendario Gare

Nessun evento