PASINI RACING TEAM CAMPIONE ITALIANO MINIGP:

Il portacolori per eccellenza della squadra è stato ad onor di cronaca Davide Baldini, napoletano di dodici anni della squadra bresciana gestita direttamente da Ugo e Ilario Pasini. Il bilancio strepitoso del pilota partenopeo vanta il pieno punteggio nella classifica finale della categoria MiniGp 50cc, con ben 150 lunghezze ottenute nei sei round previsti per il campionato italiano, oltre al record di pole position e di giri veloci registrati in gara.

Nella stessa categoria, Baldini ha ceduto la seconda e la terza piazza di campionato ai due compagni di squadra; rispettivamente a Riccardo Rossi (93 punti) e Nicola Fabio Carraro (81 punti).

Parlando di resoconto stagionale, va detto che questi ultimi si sono sempre alternati sul podio al fianco del leader del Team, dividendo con lui e con la squadra le soddisfazioni agonistiche offerte dal supporto tecnico ufficiale della Casa Costruttrice di Reggio Emilia.

 

PASINI RACING TEAM CAMPIONE EUROPEO MINIGP:

Podio colorato della livrea di Pasini Racing Team anche nel Campionato Europeo previsto su tre prove che si è svolto a Cheb, In Repubblica Ceca, con Davide Baldini al primo posto e lo spagnolo Daniel Holgado al secondo. I due piloti, rispettivamente secondo e terzo in griglia, si sono alternati sulla piazza più vertiginosa della premiazione nelle prime due gare, mentre la giornata della consacrazione, ha brillato esclusivamente per il pilota napoletano.

 

PASINI RACING TEAM CAMPIONE ITALIANO MINIMOTO:

Nella classe Junior A è stato Matteo Boncinelli l’alfiere che ha vestito i colori del Pasini Racing Team. Costantemente sul podio (per ben due volte sul gradino più alto), il pilota toscano ha dovuto accettare il secondo posto in campionato mancando di soli 10 punti la titolazione italiana. Con l’etichetta di Vice Campione, a Boncinelli rimane la soddisfazione di aver realizzato più pole position e più giri veloci in gara.

Nella Classe Junior B, invece, ci hanno pensato Matteo Bertelle e Manuel Rocca a tenere alta la bandiera giallo-blu. Al pilota ferrarese va il secondo posto in classifica nonostante la sfortuna gli si sia presentata inaspettatamente nelle due gare di luglio: a Jesolo, dove ha realizzato un 12esimo piazzamento e nell’appuntamento di casa a Pomposa, settimo. Nelle immediate retrovie Rocca ha eccellentemente portato a termine un programma sportivo di crescita sportiva che darà i suoi frutti nella futura stagione agonistica.

 

PASINI RACING TEAM CAMPIONE EUROPEO JA

E’ stato Colin Veijer a vincere la categoria delle minimoto con la flangia da 9mm. Il protagonista olandese ha ottenuto lo stesso punteggio del rivale campione nel corso delle tre gare previste nello stesso weekend, ma la sorte vincente ha fatto da ago della bilancia a suo sfavore a causa del valore aggiunto (previsto da regolamento) della vittoria ottenuta nel corso dell’ultima giornata.

Il Pasini Racing Team annuncerà a breve i progetti agonistici e i protagonisti della futura stagione agonistica e si appresta a rendere le sue moto RMU ancora più fiammanti e performanti

 

Positivo il bilancio nell’ultimo weekend di gara prima della pausa estiva per il Pasini Racing Team. Come di consueto a dare lo stop alle attività è l’appuntamento riservato al campionato Europeo MiniBike UEM, quest’anno svoltosi a Vransko in Solovenia nel fine settimana appena trascorso. Il Team si è presentato in formato ridotto con soli due piloti al nelle categorie Junior A MiniMoto e MiniGP 50 con rispettivamente Matteo Boncinelli e Nicholas Spinelli.

Nella Junior A, nonostante Matteo Boncinelli abbia lanciato il cuore oltre l’ostacolo ad ogni gara ed abbia corso al 110% delle possibilità proprie e del mezzo, a nulla sono valsi i suoi sforzi per sovrastare il gap tecnico fra la sua motorizzazione 2 tempi e la 4 tempi del vincitore. Con tre secondi posti conquistati di lunghezza sugli inseguitori, Matteo si aggiudica comunque il titolo di Vice Campione 2013 e può concedersi il meritato riposo prima del rush finale del Campionato Italiano che riprenderà a fine mese in quel di Latina. 

Nella MiniGP Nicholas Spinelli mette a frutto tutta l’esperienza e la maturità acquisita fin qui nel Campionato Italiano: guida con la giusta dose di grinta e non si lascia tradire dalla pressione in gara, fino a conquistare un titolo sudato dalla prima all’ultima curva.
Dopo la scivolata di gara uno che lo relegava all’ultimo posto della classifica provvisoria, Nicholas ha subito recuperato la concentrazione ed ha puntato dritto all’obiettivo finale andando a vincere gara due e la combattuta gara 3. Con due vittorie Nicholas si incorona Campione Europeo 2013.

Anche per Nicholas il riposo della pausa estiva è meritato fino in fondo, mentre all’orizzonte si profila un finale di stagione in rimonta non certo facile, ma non del tutto scontato.

 

Albo d'oro

Gallery

Novembre 2018
L M M G V S D
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30

Calendario Gare

Nessun evento

Partner